Emergenza COVID 19

Avviso attività della Società di Distribuzione a seguito Emergenza COVID 19

La Società Infrastrutture Distribuzione Gas continuerà a garantire la regolare erogazione del servizio pubblico e lo svolgimento dei servizi essenziali nelle zone di contenimento del contagio, estese con i recenti DPCM dell'11 marzo 2020 all'intero territorio nazionale.

Vi ricordiamo che:
• è sempre attivo per le emergenze 24 ore su 24, 7 giorni su 7 il servizio di Pronto Intervento al numero 800 03 11 42;
• assicuriamo il massimo sforzo per l'evasione delle richieste di prestazioni essenziali per la garanzia della continuità e della sicurezza del servizio, come l'attivazione delle forniture, la riattivazione di forniture precedentemente sospese per morosità, la sospensione di forniture per ragioni di sicurezza su richiesta degli Enti Preposti.
Rivolgiamo, pertanto, il nostro invito a tutte le Società di Vendita e clienti finali a sottoporci – per tutto il periodo di vigenza delle misure straordinarie introdotte dai DPCM dell'11 marzo 2020 – le sole richieste di servizio improcrastinabili ed essenziali.

La Società Infrastrutture Distribuzione Gas, sulla base delle specifiche situazioni territoriali sospenderà temporaneamente alcuni servizi NON essenziali legati alla distribuzione del gas, quali la disattivazione di forniture di gas su richiesta dei Clienti Finali, sospensioni e interruzioni per morosità, le modifiche o la rimozione di impianti, le verifiche metrologiche dei gruppi di misura, le verifiche su consumi e pressioni di fornitura, la sostituzione di contatori su richiesta di società di vendita o clienti finali.

Con tutto il nostro impegno, anche in un momento di difficoltà vissuto dal nostro Paese, continuiamo a supportare i territori in cui operiamo e a garantire agli utenti un servizio continuo e sicuro.

La Direzione

La comunicazione completa (file PDF)